Tu sei qui

FAMI : pubblicato un nuovo avviso per progetti a sostegno di minori stranieri

Fondo Europeo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) ha pubblicato un avviso per promuovere interventi di sistema per il rafforzamento della prevenzione e del contrasto delle violenze a danno di minori stranieri.

In considerazione della gravità del fenomeno della violenza perpetrata a danno dei minori e della complessità nella rilevazione del fenomeno, così come sottolineato dall’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza nella Nota prot. N. 1002/2019 relativa alla violenza contro le persone di minore età, si è ritenuto  necessario un intervento a supporto del sistema sociale di garanzia per i minori stranieri vittime e potenziali vittime di violenza.

 

L’ Avviso prevede la realizzazione di interventi volti a rafforzare il sistema di prevenzione e contrasto delle violenze (fisiche, psicologiche, di genere, sessuali, assistite, patologie delle cure) a danno dei minori stranieri anche in complementarietà con gli altri interventi finanziati dai fondi europei.

 

Nello specifico le attività dovranno essere finalizzate al rafforzamento delle reti territoriali e dei servizi a supporto dell’emersione e della presa in carico dei minori vittime o potenziali vittime di violenza e delle rispettive famiglie.

Le risorse stanziate ammontano a 10.000.000,00 a valere sull’Obiettivo Specifico 2, Obiettivo Nazionale 3 Capacity building, del FAMI.

 

I soggetti proponenti potranno presentare le proposte progettuali, previa registrazione, a partire dalle ore 12:00 del 29 luglio 2020 ed esclusivamente mediante procedura telematica, accedendo tramite il sito del Ministero dell’Interno https://fami.dlci.interno.it.

Sarà a tale fine necessario dotarsi di casella di posta elettronica certificata (PEC) e di firma elettronica digitale.

Tutte le proposte progettuali potranno essere presentate fino alle ore 12:00 del 5 ottobre 2020.

 

Ultima modifica:
21/07/2020 - 11:31