Tu sei qui

#NoHateSpeech, Conferenza a Lecce per la Giornata del Rifugiato

Lecce, 21 giugno 2016 - La ragione, l’umanità, la politica, i diritti e l’informazione contro la retorica dell’odio nei confronti dei migranti. #NoHateSpeech è il titolo della conferenza, organizzata a Lecce dal Gruppo Umana Solidarietà (GUS) “Guido Puletti”, presso le Officine Cantelmo a Lecce.

“#NoHateSpeech: comunicazione e diritti contro odio e strumentalizzazione del fenomeno migratorio” è l’evento principale del calendario di attività che il GUS Puglia ha realizzato in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato.

Al dibattito intervengono il prefetto Mario Morcone, Capo del Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione del Ministero dell'Interno, Marco Cataldo (presidente di Officine Cantelmo), Elio Donno (consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti) e Roberta Altavilla (Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Lecce), Ottavio Colamartino (giudice del Tribunale di Lecce), Martina Chichi (Coordinatrice dell’Associazione Carta di Roma), Michele Partipilo (componente dell'Osservatorio di deontologia dell’Ordine dei Giornalisti), Andrea Nelson Mauro (giornalista, fondatore di Dataninja), Giovanni Lattanzi (coordinatore nazionale del Gruppo Umana Solidarietà) e Francesco Mollace (portavoce nazionale dell’Alleanza Crescere al Sud). Moderatore è Andrea Aufieri (giornalista freelance).

L’incontro, che si svolge in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, vuole costituire un momento di condivisione di esperienze, coinvolgendo, oltre a chi, in prima linea, dal Ministero dell’Interno si occupa di immigrazione e di immigrati, due categorie di professionisti particolarmente sensibili al tema: giornalisti e avvocati.

L’obiettivo del dibattito è far sì che la buona informazione e la puntuale conoscenza dei diritti portino ad una inclusione sempre più concreta ed efficace dei migranti con i territori e con le comunità.

Ultima modifica:
21/06/2016 - 12:12