Tu sei qui

Il Presidente della Camera riceve i direttori generali responsabili per l’immigrazione G-Disc

Roma, 23 giugno 2016 – Il Presidente Laura Boldrini ha ricevuto oggi, presso il Palazzo di Montecitorio, la visita dei direttori generali responsabili per l’Immigrazione di diversi Paesi europei, impegnati fino a domani a Roma per la 13° Conferenza Annuale dell’Associazione europea G-Disc.

Il Presidente della Camera, dopo le espressioni di vivo apprezzamento rivolte al Prefetto Morcone per il lavoro svolto dal Dipartimento per le Libertà Civili del Ministero dell’Interno, ha sottolineato che il tema dell’immigrazione, per tutte le sue diverse implicazioni, deve essere affrontato unitariamente, a livello europeo, individuando strategie politiche condivise e soprattutto strumenti operativi efficaci per affrontare l’enorme incessante afflusso di migranti.

La Boldrini ha auspicato che proprio quest’ultima esigenza, fortemente avvertita da tutti i cittadini europei, possa stimolare ulteriormente tutti i partecipanti al G-Disc ad individuare condivise proposte utili al raggiungimento dell’obiettivo di una migliore gestione delle sfide migratorie.

La Presidente si è poi soffermata sulla necessità di dare risposte efficaci soprattutto nella gestione dei minori stranieri non accompagnati, che sempre più numerosi arrivano nel nostro Paese e che spesso scompaiono, vengono costretti a svolgere lavori pesanti o vengono addirittura sfruttati anche sessualmente.

A tutela dei minori, che presentano un ulteriore livello di fragilità, collegata alla stessa età, la Boldrini ha infine chiesto un energico impegno da parte di tutte le Istituzioni, italiane ed europee.

Ultima modifica:
23/06/2016 - 16:26