Tu sei qui

Programma Europeo di Reinsediamento

L’avviso è finalizzato alla realizzazione di percorsi addizionali di inserimento socio-economico a favore di rifugiati reinsediati in Italia nell’ambito del Programma europeo di Reinsediamento con l’obiettivo di favorire l’autonomia e la fuoriuscita dal circuito d’accoglienza.

Le proposte dovranno prevedere un potenziamento dei servizi di integrazione, complementari a quelli già erogati nell’ambito dei progetti SPRAR.

In particolare, sono stati stanziati 3.870.000,00 € per il finanziamento di due progettualità relative a due distinti ambiti territoriali, che dovranno prevedere il coinvolgimento di almeno 500 reinsediati accolti nei progetti del sistema SPRAR e il raggiungimento dei seguenti risultati:

  • Area A Nord e Centro Italia: realizzazione di percorsi di inserimento socio-economico a favore di almeno 200 rifugiati reinsediati e avvio di almeno 5 iniziative imprenditoriali.
  • Area B Sud Italia e Isole: realizzazione di percorsi di inserimento socio-economico a favore di almeno 300 rifugiati reinsediati e avvio di almeno 7 iniziative imprenditoriali.

I soggetti proponenti potranno presentare le proposte progettuali, previa registrazione a partire dalle ore 12:00 del giorno 23 aprile 2018, esclusivamente mediante procedura telematica tramite il sito del Ministero dell’Interno https://fami.dlci.interno.it, e dovranno a tal fine dotarsi di casella di posta elettronica certificata (PEC) e firma digitale.

Tutte le proposte progettuali potranno essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 23 aprile 2018 e fino alle ore 16:00:00 del 30 maggio 2018.

Di seguito il link alla sezione amministrazione trasparente del sito del Ministero dell'Interno che racchiude tutta la documentazione

Si sottolinea che è stata pubblicata anche un ERRATA CORRIGE FAQ inerente la nuova versione delle FAQ (26/04/2018) che sostituisce interamente la precedente del 24/04/2018. Nello specifico le modifiche riguardano la FAQ  n°16, e l’aggiunta della FAQ  n°19 e  n° 20.

Ultima modifica:
20/06/2018 - 12:19