Tu sei qui

Rivista Libertà Civili

La rivista bimestrale del Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione sui temi dell'immigrazione e dell'asilo

Libertà civili è una rivista bimestrale di studi e documentazione che prende il nome dal Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del ministero dell’Interno, promotore dell’iniziativa editoriale. E’ destinata all’approfondimento delle molteplici questioni legate al fenomeno dell’immigrazione nell’attuale contesto italiano ed europeo, letteralmente esploso nell’arco di tre decenni, determinando una grande complessità di questioni giuridiche, sociali, economiche, demografiche, di sicurezza e dunque di politica generale. Un’immigrazione, dunque, sempre meno temporanea e sempre più stabilizzata, divenuta nel nostro Paese un problema strutturale come già in altre nazioni dell’Unione Europea, quali Gran Bretagna, Francia e Germania. Un problema la cui soluzione poggia su uno spettro di interventi fra loro strettamente collegati: la regolamentazione dei flussi d’ingresso, l’azione di respingimento dei clandestini, l’accoglienza e l’integrazione degli immigrati in regola.